RESCUE DIVER PADI

Sei in grado di gestire te stesso o il tuo compagno d'immersioni in una situazione d'emergenza? RESCUE

Questa semplice domanda ti fa capire cosa è l'essenza del corso RESCUE DIVER PADI.

In una qualsiasi situazione d'emergenza occorre essere pronti ad intervenire al meglio, con le risorse disponibili e con un addestramento adeguato.

Non esiste la via giusta o la via sbagliata per affrontare un'emergenza, ma solo la via per risolvere al meglio. Qualunque siano le risorse disponibili, dobbiamo saper gestire una situazione di panico (attivo o passivo), prevenire una situazione che potrebbe scatenare un'emergenza.

Alla fine del corso RESCUE DIVER PADI si hanno le basi per gestire una qualsiasi emergenza subacquea, ma anche non subacquea.

Il corso Emergency Oxygen Provider PADI costituisce un credito per l'esercizio nr. 9 del corso Rescue Diver PADI.

Durante il corso Rescue Diver PADI l'allievo deve presentare un piano d'emergenza subacquea. Il Piano d'Emergenza subacquea può essere accreditato per il corso Divemaster PADI.

 

Cosa ti serve per conseguire il brevetto:

- essere certificato come ADVENTURE DIVER PADI ed aver fatto l'immersione di avventura di Navigazione oppure essere certificato come ADVANCED OPEN WATER DIVER PADI, o brevetto equivalente

- avere almeno 12 anni di età

- essere in possesso di certificazione EFR Primary & Secondary Care in corso di validità (l'addestramento EFR può essere effettuato durante il corso Rescue Diver)

 

Quanto dura il corso:

- 5 lezioni di piscina o lezioni in acqua libera

- 5 lezioni di teoria

- presentare un piano d'emergenza subacquea

- esame scritto

- 2 scenari in acqua libera da fare in una giornata

 

Cosa riceverai per lo studio:

- manuale Rescue Diver PADI

- DVD Rescue Diver PADI

- lavagnetta per la gestione delle emergenze

- poket mask